Corso di formazione PAV, PES e PEI

: il datore di lavoro, sulla scorta della frequentazione del corso in oggetto con esito positivo e sulla base degli elementi già in suo possesso (grado di esperienza nei lavori su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione, senso di responsabilità, capacità di coordinamento di altre persone, ecc.), dovrà conferire in forma scritta ai sensi delle norme CEI EN 50110-1 e CEI 11-27, il riconoscimento di persona esperta (PES) o di persona avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione” indicando la/le tipologia/e di lavori cui si riferisce la qualifica.



  • Persona esperta (PES): persona con adeguata formazione, conoscenza ed esperienza rilevanti tali da consentire di analizzare i rischi e di evitare i pericoli che l’elettricità può creare e di gestire in autonomia qualunque situazione presenti la specifica attività svolta.

  • Persona avvertita (PAV): persona con adeguata formazione e adeguatamente avvisata da persone esperte per essere in grado di evitare i pericoli che l’elettricità può creare. La PAV si distingue dalla PES per la insufficiente capacità di affrontare in autonomia l’impostazione del lavoro e gli imprevisti.

  • Persona idonea (PEI): persona alla quale è stata riconosciuta la capacità tecnica ad eseguire specifici lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I (bassa tensione).